Residenza Sanitaria Disabili

DESTINATARI
La Residenza Sanitaria Disabili della Fondazione G.C. Rota, è accreditata per accogliere 21 Ospiti di età compresa tra i 18 e i 65 anni che presentano disabilità fisiche, psichiche e sensoriali tali da compromettere i livelli di autonomia e che determinano l’impossibilità di essere assistiti a domicilio.

MODALITA’ DI ACCESSO
Per presentare richiesta di ingresso in R.S.D. è possibile contattare il numero 035.6320011 oppure è possibile recarsi presso lo sportello Relazioni Esterne e ritirare la documentazione necessaria che verrà illustrata dal personale incaricato. I documenti debitamente compilati devono essere presentati in copia allo Sportello Relazioni Esterne che provvederà a fissare un colloquio con l’Assistente Sociale.                                                       Le richieste di accoglienza, redatte dal servizio sociale comunale o dai servizi specialistici territoriali, vengono valutate dall’équipe dell’Unità Operativa. Se sussistono i requisiti per l’ingresso viene programmato un incontro tra l’équipe della Fondazione, l’équipe del servizio inviante e il potenziale utente con la sua famiglia. L’incontro è finalizzato alla conoscenza reciproca e alla formulazione concertata di un possibile intervento riabilitativo.
In caso di valutazione di idoneità all’ingresso e, previo consenso dell’aspirante Ospite, lo stesso viene inserito in lista d’attesa.

GLI OPERATORI
L’èquipe della Residenza Sanitaria Disabili è composta da Medico Psichiatra, Medici, Responsabile dell’Unità Operativa, Assistente Sociale, Educatori Professionali, Fisioterapisti, Infermieri, Ausiliari Socio Assistenziali ed Operatori Socio Sanitari.

GLI AMBIENTI
La Residenza Sanitaria per disabili è collocata al 2° piano del modulo riabilitativo strutturato ed è così composto: camere di degenza, bagno assistito.
Ambulatorio medico – infermieristico, locale soggiorno e sala da pranzo, ufficio degli Educatori Professionali. Nel complesso della struttura vi sono inoltre due palestre per la fisioterapia e due saloni per le attività di macro gruppo, gestite anche dal servizio animazione della struttura protetta per anziani.

RSD_1      RSD_2      RSD_3